Italiano English

Cosa facciamo

La nascita dei gruppi di Auto Mutuo Aiuto risale al 1935 negli Stati Uniti.

E’ uno strumento sperimentato e verificato da tempo in Italia  sono  strutture di piccolo gruppo, a base volontaria, finalizzate al mutuo aiuto e al raggiungimento di particolari scopi:

  • incontrare persone che vivono una situazione simile alla vostra;
  • condividere esperienze e scambiare informazioni;
  • imparare da e con gli altri;
  • darvi coraggio e forza reciprocamente;
  • superare l’isolamento;
  • avviare con altri il cambiamento;
  • stabilire insieme come ci si possa aiutare al meglio nel gruppo;

Il Gruppo di Auto Mutuo Aiuto A.M.A “Donne con le Donne” fa leva sulla volontà delle persone di giocare un ruolo attivo  è uno spazio  dove essere accolti con le proprie difficoltà, le proprie paure, ma è anche uno spazio  accogliente, caldo, vitale che permette di essere sé stessi, grazie ad un gruppo che condivide e quindi comprende profondamente il disagio di ciascuno.

E’ la possibilità di essere integralmente sé stessi con l’espressione del proprio dolore, ma anche nel silenzio che ricerca il momento e le parole giuste, ma soprattutto è la possibilità di essere sé stessi con le proprie aspirazioni e speranze per il cambiamento, partendo dall’affermazione significativa “aiutare gli altri è un po’ aiutare se stessi”.

Quindi riepilogando, l’obiettivo di questo Gruppo non sarà curativo; il ruolo del facilitatore non sarà quello di condurre il Gruppo, né di insegnare, bensì di facilitare la comunicazione; di rispettare, riconoscere, utilizzare e preservare le iniziative delle persone che ne fanno parte . L’obiettivo è quello di promuovere l’autonomia e di non fare nulla al posto delle componenti del Gruppo.
La presenza del facilitatore nel  gruppo è un ulteriore potenziamento
La partecipazione ai gruppi è libera e gratuita e fondata sull’attento rispetto della riservatezza.

fare